Calze per la circolazione, per quanto tempo vanno indossate

Il miglior aiuto che possiamo dare alle nostre gambe, che devono sostenere il nostro peso per lunghe ore tutti i giorni, è dotarsi di calze per la circolazione.

Queste calze per la circolazione, anche dette calze elastiche graduate, non fanno altro che aiutare lo svuotamento venoso.

In pratica, le calze elastiche per la circolazione funzionano come una vera e propria “pompa esterna” in grado di dare un sostegno supplementare alla nostra microcircolazione.

Calze elastiche per la circolazione: perchè sceglierle

Le calze elastiche per la circolazione sono il dispositivo più efficace per diverse patologie.

Non solo.

Le calze per favorire la circolazione servono anche per curare l’insufficienza venosa.

Essendo un dispositivo non invasivo, le calze elastiche per la circolazione si rivelano un alleato prezioso per curarsi ed ottenere una grande e piacevole sensazione di sollievo.

Dai piedi fino alla vita, le calze elastiche per la circolazione sono un alleato prezioso per tutta la parte inferiore del corpo.

La compressione esercitata dalle calze elastiche per la circolazione è costante e graduata, va quindi ad incidere molto e a migliorare sintomi fastidiosi come

  • gonfiore
  • senso di pesanteza
  • dolore

Le calze per la circolazione sono dunque un presidio non ivasivo in gradi di dare grande aiuto in caso di insufficienza venosa ma non solo.

Anche le donne in gravidanza potranno trovare grande beneficio nelle calze per la circolazione.

Non è tutto.

I pazienti o le pazienti per cui l’intervento chirurgico o la scleroterapia non sono indicati dovranno necessariamente fare uso delle calze per la circolazione.

Calze per la circolazione. Per quanto tempo indossarle?

Per rispondere a questa domanda è necessario fare un passo indietro.

Prima di tutto bisogna distinguere se stiamo parlando di calza elastica terapeutica o di calze per circolazione da riposo.

Nel primo caso, si parla di calze per la circolazione teraputiche quando vengono prescritti dal medico a seguito di trombosi.

In questo caso le calze per circolazione devono essere viste esattamente come un farmaco.

Il tempo e le ore per cui indossare questo tipo di calze per la circolazione saranno prescritti dal medico curante.

E’ bene sottolineare infatti che le calze per la circolazione terapeutiche hanno diversi gradi di compressione (da I a IV) e vanno indossate con cura per evitare recidive.

Indossare calze per la circolazione terapeutiche significa assumere un vero e proprio farmaco: i tempi e le modalità saranno quindi indicati con precisione dal medico curante.

Altro il discorso invece per quanto riguarda le calze per la circolazione da riposo.

Queste calze per la circolazione non hanno un preciso scopo terapeutico, sono adatte a prevenire l’insorgenza di patologia quali l’insufficienza venosa e hanno dei gradi di compressione molto più leggeri.

Indossare le calze per la circolazione durante l’arco di tutta la giornata, in caso di calze per la circolazione da riposo, non può fare altro che bene.

L’unica accortezza, per uomini, donne e bambini, è quella di indossare le calze per la circolazione riposanti sempr edurante il giorno ma è meglio evitare l’indosso nelle ore notturne.

Le calze per la circolazione infatti riescono a comprimere in modo graduato e piacevole ma solo in posizione eretta. 

Da sdraiati e durante il sonno non è mai consigliabile indossare le calze per la circolazione da riposo.

Come anticipato qualche riga fa invece, per le calze da circolazione terapeutiche è sempre bene seguire scrupolosamente le prescrizioni del proprio medico.

Le calze per la circolazione, sia terapeutiche che da riposo, possono diventare un valido alleato per le nostre gambe e trasformarsi in un accessorio indispensabile per la nostra salute.

E’ infine bene ricordare che serve prestare una aprticolare attenzione all’indosso delle calze per la circolazione. 

Siate cauti e cercate di stendere le calze per la circolazione in modo uniforme.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.