Distribuzione volantini Roma, strategie mirate per un servizio efficace

distribuzione-volantini-roma-strategie

Come funziona la distribuzione volantini a Roma e perché è l’idea di marketing da non lasciarsi sfuggire? Molte persone sottovalutano la potenza del marketing door to door o hand to hand, credendo erroneamente che tutto avvenga esclusivamente sul web. Sì, viviamo in un’epoca digitalizzata e tecnologica, ma non tutti si sono riversati su internet. Anzi, molte persone preferiscono un po’ di sano marketing alla vecchia maniera.

I flyers cartacei sono ancora tutt’oggi un enorme punto di riferimento. La Grande Distribuzione Organizzata indica che, sì, il settore della pubblicità è inevitabilmente connesso ai social network e alle strategie SEO. Tuttavia, per la GDO i volantini cartacei rappresentano un modo per comunicare immediatamente coi clienti.

La pubblicità nella cassetta postale non è (ancora) passata di moda, e non lo sarà per un bel po’. Prova la distribuzione volantini a Roma con Studio Senese: in questo modo puoi ottenere un buon ritorno di immagine e sfruttare le migliori strategie di marketing per trovare nuovi potenziali clienti e persino fidelizzarli.

Le migliori strategie di marketing per i volantini

Come ottimizzare una campagna di marketing con i volantini? Ci sono dei modi effettivi con cui possiamo vendere più prodotti e servizi ai nostri clienti sfruttando la pubblicità “old style”? Vai offline per un momento: il volantino potrà catturare l’attenzione dei potenziali clienti. Non sono facili da ignorare, soprattutto se vengono realizzati nel modo migliore.

C’è da dire che un’e-mail promozionale può essere cestinata (o finire in spam nell’immediato). Il cliente può skippare una pubblicità su YouTube (perché magari non ha adottato la giusta strategia di marketing per video). Può ignorare un annuncio sui motori di ricerca o sui social network. Ma non può ignorare un volantino, non del tutto. Perché, prima di decidere se può interessargli o meno, lo avrà in mano e ci darà un’occhiata, e questo è già un successo. I volantini presentano una comunicazione efficace e sono anche allo stesso tempo un ottimo promemoria.

Come creare un volantino accattivante?

Che cosa dovrebbe fare un volantino? Attirare l’attenzione. Questo è il punto focale da non perdere mai di vista. Tra l’altro, dobbiamo considerare alcuni fattori essenziali: il design, la grafica, il logo e il brand, ma anche quello che vogliamo comunicare nell’immediato al potenziale cliente. Tutti noi entriamo in contatto con alcuni volantini ogni giorno, ma ne teniamo solo alcuni. Perché?

Ci sono tre pilastri di Material Design da non sottovalutare: il contrasto, il colore e la geometria. Si deve puntare sulla semplicità ma al contempo sulla vivacità dei colori, così da andare a stimolare le funzioni visive, attivando la curiosità del cliente, senza dimenticare linee geometriche semplici. L’efficacia visiva è tutto, al pari delle parole scelte sul volantino: un motto, una frase intrigante.

Distribuzione volantini a Roma, cosa sapere

Perché secondo la GDO non dovrebbe farci sfuggire l’occasione di fare distribuzione volantini a Roma? Il motivo è semplice: il marketing online ha un grande punto debole, ovvero la grande offerta, che può in effetti mettere in confusione il consumatore. L’efficacia di un volantino risiede proprio nella sua semplicità: le informazioni sono comunicate in modo chiaro e immediato.

Studio Senese è una delle più grosse realtà di distribuzione volantini su suolo nazionale. Specializzati nel target geografico, sanno come rendere il tuo volantino appetibile in base a dove verrà distribuito: il che non è affatto un male, considerando che il target è tutto per la pubblicità.

Affidandoti al loro servizio, potrai scoprire una delle prime forme di pubblicità che siano mai esistite: i volantini diventeranno la tua strategia per incrementare i profitti, rafforzare la tua brand identity anche offline, conquistando tutti quei clienti che non vogliono andare online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.